IT 

IPS e.max CAD Abutment Solutions

magnifying glass

Soluzioni individuali

IPS e.max CAD Abutment Solutions sono trattamenti ibridi a supporto implantare per denti singoli, realizzati con tecnologia CAD/CAM.Questi trattamenti ibridi vengono realizzati con blocchetti in disilicato di litio (LS2) ed incollati con una base in titanio. A seconda del caso, dopo l'inserimento dell'impianto trova impiego la corona abutment ibrida Telio CAD. Questo provvisorio offre molteplici possibilità in riguardo alla gestione dei tessuti morbidi e rappresenta pertanto anche la base per un trattamento definitivo in IPS e.max CAD perfettamente estetico e funzionale.

Interfaccia predisposta
I blocchetti IPS e.max CAD A14 ed A16 presentano un'interfaccia predisposta p.es. per Viteo Base. Si utilizzano per la realizzazione di abutment ibridi e corone abutment ibride. I bloccheti sono disponibili nella gradazione di traslucenza MO ed LT ed in diversi colori. I blocchetti MO sono disponibili nella grandezza A14, i blocchetti LT nella grandezza A16 e A14.

Buoni valori di adesione
Il forte legame fra la vetroceramica al disilicato di litio (LS2) e la Ti-Base si ottiene con lo specifico cemento composito Multilink Hybrid Abutment. La cementazione avviene con l'utilizzo di Monobond Plus (sulla Ti-Base) e Monobond Etch&Prime (sulla struttura ceramica).

Vantaggi

  • Elevata precisione di adattamento grazie alla realizzazione CAD/CAM
  • Elevata e duratura estetica grazie agli abutment ibridi di colore dentale
  • La corona abutment ibrida (2-in-1) offre funzionalità, efficienza e consente un accesso alla vite in qualsiasi momento
  • Ottima compatibilità con i tessuti morbidi orali
  • Eccellente legame fra disilicato di litio (LS2) e Ti-base grazie a Multilink Hybrid Abutment

Indicazioni

  • Abutment ibridi
  • Corone abutment ibride