IT 
magnifying glass

IPS e.max Press Multi

Il loro decorso cromatico naturale dalla dentina allo smalto, conferisce ai restauri monolitici il desiderato aspetto estetico. I nuovi grezzi IPS e.max Press Multi rivoluzionano la tecnologia Press. Sono composti dal disilicato di litio (LS2) clinicamente affermato IPS e.max Press e presentano un decorso cromatico calibrato: con maggiore croma ed elevata opacità in zona del colletto/dentina nonché la desiderata traslucenza in zona dello smalto.

Elevata resistenza e stabilità
Specialmente nei settori latero-posteriori, le corone IPS e.max LS2 convincono già da anni per la loro resistenza e stabilità. Ora, grazie alla possibilità di pressare in modo policromatico e di ottenre in tal modo l'estetica desiderata in un processo di pressatura con successiva glasura, si ottiene la massima efficienza. In un processo di pressatura con successiva glasura si ottiene poi la massima efficienza: pressatura policromatica – glasura – restauro finito!

Combinazione di tecnica di pressatura e CAD/CAM
Con il software Add-on „IPS e.max Digital Press Design – Press Multi“* si posizionano automaticamente i canali di pressatura sui restauri virtuali in IPS e.max Press Multi. La posizione del Wax Pattern può essere guidata individualmente. I restauri fresati da un disco in cera p.es. ProArt CAD Wax Yellow vengono quindi pressati. I grezzi IPS e.max Press Multi sono disponibili in una grandezza e nei colori: A1, A2, A3, A3.5, B1, B2, C1, C2, D2 e BL2.

Pratici forni per pressatura

Gli intelligenti e pratici forni per pressatura EP 3010 ed EP 5010 sono calibrati in modo ottimale con il materiale IPS e.max Press. Per la lavorazione dei grezzi policromatici IPS e.max Press Multi viene utilizzata una nuova tecnica brevettata.**

*Il Software-Add-on è parte dell'Add-on Solutions e si basa sul Software Standard Dental Designer 2015 (dalla Versione 15.5.0) di 3Shape.

**Per i forni Programat EP 3000 ed EP 5000 e per i forni EP 3010 e EP 5010 precedentemente forniti é disponibile un aggiornamento del software.

 

Indicazioni

  • corone anteriori e posteriori
  • faccette
  • corone abutment ibride

Vantaggi

  • restauri individuali dal naturale decorso cromatico
  • massima efficienza nella tecnica di pressatura